#smilebuilders

EXPO3D: le macro-aree dell’esposizione prodotti

Annunci

La rivoluzione digitale è inevitabile e in atto. UNIDI ed EXPODENTALMEETING hanno capito l’importanza dell’innovazione già nell’edizione del 2017, creando EXPO3D. Il successo della parte dedicata alle tecnologie digitali e alle sue applicazioni in campo odontoiatrico, ha fatto sì che sia stata spostata proprio all’ingresso della manifestazione del 2018!

All’ingresso, infatti, si troverà l’area dei prodotti, con le macroaree e una novità: l’area service. I nostri visitatori potranno quindi dilettarsi tra le best practice di:

ACQUISIZIONE: Tac, Scanner Intraorali, Scanner da Banco, Scanner Facciali
PROGETTAZIONE: Software CAD, ortodonzia, implantologia, protesica
PRODUZIONE (CAM) : Fresatura e Prototipazione (Stampa Additiva), stampa 3D
MATERIALI:  Zirconio, Multistrato, Disilicato, Titanio, Cromo cobalto, Resine per modelli, Resine per fusione, Resine per provvisori,…
SERVICE: esposizione di prodotti finiti commissionati su misura

A questo aggiungeremo un ricco programma di eventi formativi, in cui interverranno le principali autorità accademiche e scientifiche del comparto.
“Convertirsi al digitale: un obbligo o una scelta?” sarà la domanda da cui partiranno i relatori della Digital Dental Academy; torneranno, proponendo un programma congiunto, AIOP, l’Università Vita Salute San Raffaele e l’Università di Siena, con una giornata sull’odontoiatria digitale dalla ricerca alla clinica.

Non finisce qui, tra le principali novità di quest’anno, un’importante nuova partnership con SIDO (Società Italiana di Ortodonzia) permetterà di mettere al centro l’ortodonzia, uno dei comparti maggiormente coinvolti nella digitalizzazione del settore.

Infine, anche in EXPO3D, spazio alla cultura non clinica, che quest’anno sarà curata dal Prof. Antonio Pelliccia, esperto di marketing nel settore odontoiatrico.

Annunci